Soggiorno alle terme

Si parla spesso di soggiorno alle terme in Italia, ma quali sono le località termali migliori? Dove si può fare un periodo di trattamenti e cure per il benessere del nostro corpo?

Le località termali migliori si trovano sparse nelle varie regioni Italiane, in special modo troviamo le terme toscane con molte località molto conosciute come Chianciano terme, Saturnia, San Casciano, Montepulciano, San Giuliano, Montecatini terme, Bagni di Lucca Equi terme, Pitigliano, Pari, Casciana, Monsummano, Rapolano.

In altre regioni italiane per esempio in Veneto abbiamo i conosciuti Abano terme, Bibione Terme, Recoaro terme, Montegrotto, Galzignano, in Trentino Alto Adige, Levico terme, Pejo, Merano, Rabbi, nel Lazio Fiuggi, Bagni di Tivoli, Ferentino, in Friuli, Lignano Sabbiadoro e Grado, in Lombardia, le Terme di Bormio, Salice Terme, San Pellegrino, Boario, Sirmione, in Piemonte, Acqui terme, Bognanco, Agliano, Crodo, in Emilia Romagna, le terme di Castrocaro, di Bagno di Romagna, Cervia, Castel san Pietro, in Campania, le terme di Ischia, Pozzuoli, Vico Equense, Castellammare di Stabia, Villamaina, Contursi, Telese terme.

Nelle Marche, Montegrimano, Petriano, Fermo, Tolentino, Fano, Macerata Feltria, in Umbria, San Gemini, Spello, Assisi, Città di Castello, in Valle d’Aosta, le terme di Saint Vincent, in Puglia, Santa Cesarea terme, Margherita di Savoia, Torre Canne, in Sardegna, Tempio Pausania, Fordongianus, Sardara, in Sicilia, Montevago, Acireale, Termini Imerese, Vulcano Eolie, in Calabria, le Terme Luigiane, Lamezia, Acquappesa, in Basilicata, Latronico e Rapolla, ma sicuramente ne tralasciamo molte, vista la grande abbondanza di questi luoghi curativi inItalia.