Il Fumo nemico di sempre

fumareSi parla molto dei problemi legati al fumo, ma ogni giorno sono milioni le persone che iniziano a fumare e a provocare danni anche alle persone che gli stanno accanto. Da qualche tempo è stata messa una legge italiana, che il guidatore non può più fumare in macchina ma il divieto non è stato esteso al viaggiatore.

Quindi sono sempre più numerose le persone a lato dell’autista che fumano con il finestrino abbassato convinti che in questo modo non creano danni alla salute loro e del conducente. Ma una tesi scientifica recentemente avviata ha dimostrato che accedere una sigaretta all’interno di una macchina provoca un aumento numeroso di polveri sottili nocive e altre sostanze pericolose come il monossido di carbonio.

A prima vista nessuno si rende conto di quello che sta provocando, ma con il passare del tempo queste polveri sottili inquinanti provocano disturbi a chi è già soggetto ad asma o ha altri problemi di tipo respiratorio. Certo abbassare il finestrino della vettura aiuta a diminuire la loro consistenza, ma una parte rimane comunque impregnata nell’auto mettono a rischio la salute di tutte le persone che utilizzano quell’auto.
Quindi chi non fuma attualmente non ha nessuna possibilità di difendersi dal fumo passivo, una brutta notizia che ogni giorno mette sempre più preoccupazione tra le persone. Inoltre, bisogna considerare che l’accensione di una sigaretta, causa a volte molti incidenti, quindi i rischi legati al fumo aumentano a dismisura se si vede il problema sotto questo punto di vista.7

Image Flicrk creative commons license, courtesy by: okkiafolletto