Come vivere felici imparando ad essere coraggiosi

Vivere feliciIl punto più importante per imparare come vivere felici è che il coraggio è una capacità mentale, non emotiva.

Infatti, è possibile utilizzare la vostra intelligenza umana, la logica e la volontà per superare le limitazioni che avete ereditato.

Ora, questo può avere un senso logico, ma è molto più facile a dirsi che a farsi. Si può logicamente sapere che non si corre alcun pericolo reale parlando su un palco, di fronte a 1000 persone; ma comunque si prova paura.

Il coraggio, tuttavia, non richiede che si prendano provvedimenti drastici in queste situazioni. Si tratta, invece, di una capacità mentale che si può imparare a condizionare, proprio come un allenamento fisico.

Due approcci che insegnano come vivere felici

Ci sono due metodi per la “costruzione” del coraggio:

1. Allenamento

Il primo è analogo all’allenamento dei bodybuilder: bisogna affrontare le piccole paure prima e, progressivamente, aumentare sempre di più “il carico” e passare a quelle via via più grandi.

Quindi, scrivi su un pezzo di carta le paure che vuoi superare. Poi assegna ad ognuna un numero (da uno a dieci). Per ognuna, scrivi dieci varianti, assegnando il numero uno a quella che vi produce poca ansia e il numero dieci alla peggiore.

Questa sarà la tua gerarchia delle paure.

Ora inizia fissando un obiettivo per affrontare il numero uno sulla tua lista. E, una volta fatto (in questo caso basterà semplicemente agire, indipendentemente dal risultato), passa al numero due. E così via, finché non sentirai più la paura come limitante.

Seguendo questo processo di formazione progressiva, potrai realizzare due cose:

  1. Potrai non sentirti più limitato dalle tue paure.
  2. Condizionerai te stesso ad agire con più coraggio nelle situazioni.

2. Consapevolezza

Il secondo approccio per imparare come farvi coraggio e, dunque, come vivere felici è quello di acquisire conoscenze e abilità di gestione della vostra paura. Di solito, si può ridurre o eliminare la paura con l’informazione e la formazione.

Ad esempio, se hai paura di lasciare il tuo lavoro e iniziare un’attività in proprio, inizia a leggere, a prendere lezioni su come fare. Partecipa a conferenze. Costruisci connessioni.

Questo metodo è particolarmente efficace quando gran parte del timore è dovuto all’ignoto. Spesso, anche solo leggere un libro o due sull’argomento, sarà sufficiente a dissipare la paura e a farvi agire.

 

Come vivere felici con consapevolezza

Il processo esatto utilizzato per costruire il coraggio non è importante di per sé.

Quello che conta è che si sia coscienti di farlo. Proprio come i muscoli si atrofizzano se non li si usa regolarmente, il nostro coraggio si atrofizza se non sfidiamo sempre noi stessi, per affrontare le nostre paure.

La paura non è il nostro nemico. Si tratta di una bussola che punta alle aree in cui è necessario crescere.

Così, quando incontrate una nuova paura dentro di voi, prendetela come un’opportunità di crescita e sfruttatela per capire come vivere felici.

Leave a Comment