Cause della pelle secca e come migliorarla

La pelle secca rappresenta un problema per diverse persone, specialmente durante i mesi freddi dell’anno. È notevolmente poco idratata, delicata e scarsamente elastica. Questo si verifica a causa di uno scarso contenuto di acqua e sebo nello strato più esposto della nostra cute. Al tatto la pelle secca è ruvida e poco regolare. A causa della poca elasticità dei tessuti, una pelle secca tende ad invecchiare in maniera più veloce di una pelle mista, sviluppa infatti più facilmente rughe e le famose zampe di gallina attorno agli occhi. Quali sono le cause della pelle secca? Esistono dei rimedi per migliorarne l’aspetto? Nel corso di questo articolo daremo una risposta concreta a queste domande e vi daremo qualche consiglio su come rendere migliore la vostra pelle.

Cause della pelle secca e come prevenirla

La pelle secca è causata da diversi fattori, sia interni che esterni. Essere a conoscenza di quali fattori siano la causa della secchezza della propria pelle aiuta a trovare il modo migliore per contrastarla. Le cause esterne che possono causare l’insorgenza della pelle secca possono essere parecchie, come ad esempio delle condizioni climatiche poco amichevoli, soprattutto il freddo secco e pungente in inverno.

Anche i cambi di stagione possono essere cause scatenanti della pelle secca, in estate infatti i raggi UV tendono a diventare più aggressivi prendendo la nostra pelle impreparata. Anche alcune allergie ambientali a fiori, pollini e piante possono seccare la pelle la quale potrebbe anche iniziare a prudere. Per quanto riguarda i fattori interni che possono essere causa di questo problema troviamo la predisposizione genetica, solitamente infatti le persone con la pelle più chiara sono maggiormente inclini a questa caratteristica.

Anche uno squilibrio ormonale dovuto alla crescita, all’assunzione della pillola anti concepimento o alla menopausa posso causare secchezza della pelle senza dimenticare che la nostra dieta gioca un ruolo fondamentale: se apportiamo al nostro corpo poche vitamine, pochi sali minerali e poca acqua la nostra pelle potrebbe risentirne. Un’altra causa molto comune della pelle secca è l’assunzione di nicotina tramite le sigarette: le tossine del fumo infatti tendono a diminuire di molto la circolazione del sangue e per questo motivo i processi metabolici della nostra pelle tendono a diminuire in modo drastico. Per questo motivo la pelle diviene molto più disidratata e di conseguenza tende ad invecchiare in maniera più veloce. Un motivo in più per non fumare.

chirurgia estetica toscana

Possiamo idratare la pelle secca con delle creme o dei burri studiati appositamente per risolvere questo problema, alcuni di essi contengono urea e acido lattico. È molto importante spalmare queste creme tramite movimenti circolari delle mani in modo che queste si assorbano molto profondamente. Anche gli scrub possono essere di grande aiuto in quanto aiutano a rimuovere la pelle morta. Se la pelle non dovesse migliorare si consiglia di rivolgersi ad un dermatologo.

Come prevenire la pelle secca

Per prevenire l’insorgenza della pelle secca la parola chiave è “idratazione”: bisogna bere molto, almeno due litri di acqua al giorno. Bisogna proteggere la propria pelle dal freddo in inverno tramite creme molto idratanti, emollienti ed oleose e ridurre l’esposizione ai raggi UV durante l’estate. Dedicarsi alla cura della propria pelle con maschere ed impacchi settimanali potrebbe essere un aiuto concreto.

Se la pelle secca non dovesse limitarsi al viso ma anche a tutto il resto del corpo si consiglia di indossare abiti traspiranti e di non asciugarsi dopo la doccia con asciugamani ruvidi. Inoltre sarebbe opportuno non utilizzare mai saponi e bagnoschiumi troppo aggressivi.

Leave a Comment